Gatto che soffre di stitichezza

pubblicato in: CONSIGLI PRATICI | 0

Procurati uno dei rimedi più usati in questi casi, come ad esempio l’olio di paraffina (basta aggiungerne un cucchiaino alla pappa) o, ancora, i semi di Psillium, bagnati in acqua calda: mescolati alla carne o al pesce, che rendono più morbide le feci e ne facilitano l’espulsione.

La causa più banale di stipsi nel gatto è la presenza di matasse del pelo che ingerisce ogni volta che si lecca. Un problema diffuso soprattutto nei gatti a pelo lungo, come i persiani, che amano lavarsi molto.

Se il problema non si risolve in un paio di giorni, prenota una visita dal veterinario. La stipsi, infatti, può nascondere altri problemi.

gatto-stipsi

Segui Marco:

Ultimi post da

Lascia una risposta