Festa Nazionale del Gatto

pubblicato in: CURIOSITÀ | 0

Chiunque ama i gatti, probabilmente pensa (con tutte le ragioni!) che ogni giorno questi splendidi animali vadano festeggiati ma forse non tutti sanno che in Italia esiste una giornata dedicato proprio a loro: il 17 febbraio è infatti il giorno nazionale della festa del gatto.

Questa festa venne introdotta nel 1990 grazie ad un referendum proposto dalla giornalista Claudia Angeletti sulla “Tuttogatto”, nel quale chiedeva ai lettori quale dovesse essere secondo loro il giorno più adatto per celebrare i mici. Una lettrice, la cui proposta venne poi scelta, scrisse che secondo lei il giorno migliore è il 17 febbraio, spiegandolo con questi motivi:

  • Febbraio è legato soprattutto al segno zodiacale acquario, quindi a spiriti liberi ed anticonformisti, come sono appunto i nostri amici felini
  • In un vecchio detto popolare febbraio è detto “mese dei gatti e delle streghe”
  • In numeri romani si scrive XVII, anagramma di VIXI: sono vissuto, che si lega benissimo alle proverbiali 7 vite dei gatti
  • In Nord Europa, 17 è un numero benefico, vuol dire vivere 1 vita 7 volte, anche questo legato alle vite dei gatti

Da allora le iniziative per festeggiarli aumentano ogni anno: associazioni, enti e città propongono sempre mercati, fiere, mostre a tema felino per far avvicinare sempre più le persone e i mici.

Oltre all’aspetto commerciale infatti, dedicare un giorno a questi nostri speciali amici, speriamo aiuti a diffondere l’amore e il rispetto verso di loro, sensibilizzando le persone verso questi splendidi piccoli felini, che troppo spesso sono vittime di abbandoni e della crudeltà dell’uomo.

gatti-fanno-coccole

Segui Marco:

Ultimi post da

Lascia una risposta