La leggenda del ponte dell’arcobaleno

pubblicato in: CURIOSITÀ | 0

C’è una bellissima leggenda che parla dell’aldilà dei nostri amici animali, siano essi cani, gatti, pesci, tartarughe… è la leggenda del ponte dell’arcobaleno.

Quando qualsiasi animale viene a mancare arriva lì, un posto speciale che accoglie tutti i nostri amici, anche quelli che in vita erano randagi e senza famiglia, dove ci sono prati immensi, laghi, mari per correre e giocare, nuotare, saltare… c’è sempre tanta pappa e acqua per tutti e il sole splende tutti i giorni.

Quando un nostro amico animale ci lascia attraversa il ponte per arrivare in questo posto dove accade la magia: nessuno si ammala, chi aveva ferite o malattie guarisce e anche i vecchietti tornano giovani e spensierati. Tutti vivono insieme in armonia,solo un dispiacere passa per la testa di chi aveva una famiglia: la nostalgia dei loro amici umani.

Ecco però che ogni tanto uno di loro inizia a scrutare l’orizzonte felice e inizia a correre: sta arrivando il suo amico “a due zampe”, quello che per tutta la vita lo ha amato e curato… allora di nuovo iniziano i tempi di baci, carezze e giochi per l’eternità: questo è l’oro nascosto in fondo all’arcobaleno.

animali-e-arcobaleno

Segui Marco:

Ultimi post da

Lascia una risposta