Il ponte sull’arcobaleno da ospita un a-mico in più, il nostro Milord.
Lui, che era il micio più educato del gattile, che rispondeva al richiamo del suo nome, che amava così tanto le coccole….
Piano, piano si è spento, come una creatura fragile e delicata.
Ma noi sappiamo che il suo animo era quello di un guerriero, che fino alla fine ha lottato e si è preso il suo tempo.
Tempo che, con tutto il dolore del mondo, non è MAI abbastanza.
Milord… veglia su di noi e sui tuoi a-mici.

UN VERO “SIGNORE”