Piccolo, simpatico e buono. Tre parole per descrivere questo micetto che nella prima notte di neve di questo 2012 ha lasciato il nostro mondo per il paradiso dei gatti.

Non più giovane, aveva perso la vista gradualmente pochi mesi fa ma questo non gli impediva certo di avere un temperamento da ragazzino, sempre in prima fila quando arrivava la pappa o una coccola. Morto in oasi, insieme agli amici di una vita, probabilmente per un problema neurologico legato all’età e alla perdita della vista.

Siamo sicuri che nel paradiso dei mici potrà finalmente rivedere tutto quello che gli sta intorno…

PICCOLO SIMPATICO E BUONO